Il sistema: come avviene il ‘viaggio’ di un messaggio PEC

Acquista la tua PEC aziendaleIl mittente prepara il messaggio nel suo programma di posta elettronica, e lo spedisce dalla sua casella PEC. Supponiamo che il destinatario sia un’altra casella PEC.

Cliccando su “invia messaggio”, il programma di posta elettronica si collega al server, come al solito. Ma stavolta, il server del fornitore di PEC emette una formale ricevuta di presa in carico. Proprio come un ufficio postale rilascia la ricevuta di invio della raccomandata.

Il server ‘impacchetta’ il messaggio in una busta elettronica, equivalente della busta cartacea, e la trasferisce al server della casella di destinazione. Nulla vieta che sia lo stesso fornitore. Anche questo server rilascia una ricevuta, che è quella di consegna. E mette la busta elettronica nella casella del destinatario.

A seconda delle impostazioni scelte dal destinatario, può partire un avviso automatico per fargli sapere del nuovo messaggio PEC da scaricare. Questo passaggio, però, non riguarda più il mittente.

Le ricevute di presa in carico e consegna identificano con certezza giuridica la data e ora di spedizione, e il suo arrivo al destinatario. Come nella raccomandata cartacea, non provano che il messaggio contenga una specifica informazione (sono indicati oggetto e lista degli allegati).

Newsletter

Ti segnaliamo i principali avvisi di sicurezza per Magento e Drupal non appena vengono rilasciati!

Lasciaci la tua email per ricevere le nostre ultime novità e aggiornamenti!

Go to top